Dichiarazioni di successione

CAFINDUSTRIA assiste il contribuente anche nella predisposizione delle dichiarazioni di successione. La dichiarazione di successione deve essere presentata all’Ufficio del Registro competente in base all’ultima residenza del deceduto, entro un anno dal decesso del soggetto a cui la dichiarazione si riferisce, dagli eredi, dai legatari, dai beneficiari e da altri eventuali soggetti chiamati all’eredità.

Dott.ssa Maria Rosaria Signore

L’imposta sulle successioni riguarda tutti i beni e i diritti trasferiti per causa di morte. Se nell’eredità ci sono immobili (terreni e fabbricati), entro i 30 giorni successivi alla presentazione della dichiarazione, deve essere presentata la richiesta di voltura agli uffici del territorio (catasto).
In particolare sono offerti servizi di consulenza e assistenza per:

  • la documentazione, disponibile nella sezione modulistica, che gli eredi dovranno predisporre;
  • la compilazione della dichiarazione di successione per beni immobili, beni mobili (conti correnti, titoli, azioni, ecc.);
  • il calcolo e la liquidazione delle imposte;
  • la presentazione presso l’Agenzia delle Entrate della dichiarazione di successione;
  • la predisposizione e successiva presentazione della voltura catastale presso l’Agenzia del Territorio (Catasto);
  • la predisposizione e presentazione della documentazione relativa al “ricongiungimento di usufrutto” in caso di decesso dell’usufruttuario.

Le tariffe proposte sono contenute e variano in relazione alla complessità della dichiarazione ed alle attività che vengono svolte concretamente per assistere il contribuente (solitamente da € 200,00 ad € 500,00 escluse le imposte dovute dal contribuente).

Fissa un appuntamento

È possibile fissare un appuntamento presso i nostri uffici telefonando al numero 051 – 33.09.09
o inviando una E-Mail all’indirizzo di posta elettronica info@cafindustria.it.